Chi sono

PRIMA VITA

Elisa Bigi nasce a Bologna nel ’74 da una famiglia di gaudenti, artisti, solitari e libertari, testimoni straordinari e insoliti dell’amore di nostro Signore!
Da bambina cresce felice, accompagnata dal fedele serpente Bobo.

Durante l’adolescenza valuta attentamente ogni opzione futura, dalla vita monastica a quella di cantante pop.

Nel ’99, complice un viaggio in Spagna, si innamora di Gaudì e Mirò.
Nel 2000 si laurea con una tesi sull’educazione degli adulti e la crescita interiore. Diventa pedagogista mentre, in sordina, lavora alle prime opere.
Nel 2003 un viaggio al Polo Nord le chiarisce la vita.
Nel 2006 l’amore per un Kiwy le fa sorridere la vita.
Nel 2007 una vocina interiore le fa cambiare vita: si iscrive all’Accademia di Belle Arti (dove si diploma nel 2013), lascia il lavoro di pedagogista e si occupa di arte e dintorni a tempo pieno.

SECONDA VITA

Nella sua nuova vita Elisa crea, crea, crea!

Artista affetta da sdoppiamenti di personalità, è avvezza a scorribande in identità parallele: con il suo nome firma dipinti e mosaici, ma diventa Lulù Melì per creare abiti “su misura interiore” e collezioni di gioielli in edizione limitata, si trasforma poi in Norghemilia quando inventa storie per bambini; si diverte, insomma, a fare ciò che l’appassiona, fedele allo schizofrenico principio di rimbaudiana memoria “Io è Altro”.

Sotto mentite spoglie elabora il progetto S.d.u.m., conduce laboratori creativi, narrazioni teatrali e corsi di formazione per insegnanti, perchè il binomio crescita/decrescita non l’abbandona mai.

 

TERZA VITA

IMG_9822Nel 2015 l’attività di Elisa cresce, cresce, cresce e dalla sede di via Beverara si trasferisce in quella nuova di via Calvart a Bologna: nasce così l’atelier Il Seme Segreto, dove Elisa conduce corsi creativi e crea oggetti unici!

“Coltiviamo creatività” è il motto dell’atelier, e corrisponde in pieno alla sua mission: promuovere l’espressione e la crescita dei talenti che ciascuno porta dentro di sè!